Pianificare una campagna sui social network non è cosa semplice – ma nemmeno impossibile, a dire il vero. Bisogna essere innanzitutto molto precisi ed oculati, evitare di sprecare risorse o di comunicare con un gruppo di persone (gli utenti sono sempre persone, ricordiamolo) che non è interessato a ciò che diciamo o che comunque con noi non vuole interagire.
Prima della fase operativa – qualunque essa sia – è necessario quindi individuare quali sono i social network su cui intervenire, ossia delimitare il proprio campo d’azione. In questo importantissimo compito ci viene incontro una tabella (a doppia entrata) veramente utile e molto semplice da leggere, in cui troviamo elencate tutte le principali piattaforme presenti online (nelle colonne) e le loro caratteristiche salienti (nelle righe).
Usando questo schema – realizzato dall’agenzia inglese 306i – sarà semplice quindi individuare quanti sono gli utenti potenzialmente raggiungibili su un determinato social network, qual è il tipo di utenti più comune nella community, come viene usata ciascuna piattaforma (sia dal brand, che dall’utente), che contenuto è possibile pubblicare e quale potrebbe funzionare meglio, se è possibile realizzare una campagna pubblicitaria, ecc.

Social Media Platform Cheat Sheet

(Per ingrandire l’immagine potete cliccarci sopra)